Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.

La Johnson Control, azienda leader nel settore della componentistica, ha annunciato di aver messo a punto una nuova tecnologia di stampaggio plastico, che include fibre vegetali nel compostaggio dei pezzi delle automobili. Dalle carote alle patate fino alla cannabis, questi materiali ridurrebbero il peso del 40%, rendendo le auto più resistenti del 30% rispetto alle normali carrozzerie in metallo.

L’AUTO FATTA DI CANNABIS

Come riferisce la rivista Green Energy Journal Alcuni pezzi per i costruttori di auto sono già disponibili: nuovi pannelli porta realizzati con la tecnologia di stampaggio ibrido CHyM (Compression Hybrid Molding) che unisce le fibre vegetali alle resine ad alta resistenza. 

Utilizzando come materiale di base alcuni prodotti vegetali (amido di mais, grano, tapioca, patate) si possono produrre differenti bioplastiche adattabili a diverse parti del veicolo, tagliando le emissioni di CO2. 




L’AUTOMOBILE DEL FUTURO

Le auto del futuro, come la Lotus Eco Hemp Car, che tagliano le emissioni saranno composte principalmente di bioplastiche, un materiale che sta prendendo piede negli ultimi tempi per far fronte al surriscaldamento ambientale e rispettare gli impegni con l’Europa e con il pianeta di tagliale le emissioni di CO2, sia durante la produzione che nella durata (essendo più leggera consuma meno carburante), ma soprattutto al termine del ciclo di vita.




TECNOLOGIA E AUTOMOBILI

Si tratta però di una tecnologia non nuova, soprattutto se si parla di automobili.

Infatti oltre ad una monoposto con volante in carote e carrozzeria in patate costruita dall’Università di Warwick in Gran Bretagna, la paternità della prima vera auto ecologica appartiene ad Henry Ford.

Nel lontano 1941 egli ultimo la Hemp Body Car, un prototipo di automobile realizzato interamente con un materiale plastico ottenuto dalla canapa.




Fonte: Infiltrato

Pubblicato in News

I semi di canapa, hanno attirato molta attenzione negli ultimi anni da parte di ricercatori e promotori della salute pubblica.

I semi di canapa sono considerati un ‘super alimento’ per molte ragioni. E mentre il suo legame con la pianta di cannabis rimane un ostacolo, gli scienziati continuano a scoprire nuovi benefici del seme e dei suoi derivati.

Il mese scorso, l’ American Chemical Society ha pubblicato un documento che ha rivelato ”quanti composti salutari contiene l’olio di semi di canapa”

Ma mentre la ricerca è ancora in evoluzione, si scopre che la canapa ha avuto una lunga storia come un alimento salutare. Qui ci sono 9 dei vantaggi più importanti e sorprendenti per la salute che i semi di canapa possono offrire.

1. Usato come cibo e medicina per almeno 3000 anni

Gli antichi cinesi descrivono i semi di canapa e l’olio come cibo e, nello stesso modo, medicina. (alimento ” nutraceutico”). Tuttavia, le prove suggeriscono il seme è stato utilizzato dall’uomo sin dalla preistoria.

2. Ricco di proteine nobili, fibre, vitamine e minerali

I semi di Canapa hanno livelli elevati di proteine nobili ( “edestine “), fibre e vitamine A, C, ed E. Sono anche ricchi di minerali, incluso il fosforo, potassio, magnesio, zolfo, calcio, e ha modesti livelli di ferro e zinco.

3. Ricco di antiossidanti

I semi di Canapa contengono alti livelli di vitamina E, che è uno degli antiossidanti più importanti. Inoltre contiene tocoferolo, che è noto per i benefici nella malattia di Alzheimer e aterosclerosi, e fitolo, che ha sia proprietà antitumorali, sia antiossidanti.

4. Combatte il colesterolo cattivo

Gli studi suggeriscono che i semi di canapa e l’olio spremuto a freddo può aiutare abbattere il colesterolo e prevenire problemi causati da colesterolo alto, compresa la coagulazione del sangue.

5. Migliora le condizioni della pelle

E’ stato dimostrato che l’olio di canapa è in grado di migliorare i sintomi clinici della dermatite atopica. Uno studio pubblicato nel 2005 ha concluso che i benefici riguardo a colesterolo e pelle erano entrambi generati da una “fornitura equilibrata e ricca di PUFA (acidi grassi polinsaturi) in questo olio di canapa.” (Può essere utilizzato anche direttamente sulla pelle, massaggiando la parte interessata)

6. Presenta un perfetto equilibrio di acidi grassi essenziali

L’olio di canapa contiene un rapporto di 3:1 tra i due grassi essenziali: omega-6 e omega-3. Questo è il rapporto ideale raccomandato da OMS e Health Canada per la salute cardiovascolare. Nessun altro olio vegetale contiene questo rapporto!

7. Previene le malattie cardiache

Uno studio pubblicato nel 2007 ha concluso che l’assunzione di semi di canapa può impedire la coagulazione del sangue, che “può essere di beneficio nella protezione contro i colpi di coagulo e infarto del miocardio. “Un altro studio ha concluso che i semi di canapa possono offrire una protezione significativa contro l’ictus.

Infine, l’analisi American Chemical Society ha concluso che gli alti livelli di acido α-linolenico (omega-3 grassi) presente nei semi di canapa “possono avere implicazioni nutrizionali favorevoli e gli effetti fisiologici benefici sulla prevenzione della malattie coronariche e il cancro.”

8. Benefici in malattie degenerative

La stessa analisi ha concluso che il livello di acido γ-linolenico (un grasso omega-6) presente nei semi di canapa ” fornisce un elevato valore farmaceutico per le malattie croniche degenerative.” Secondo gli autori, tra queste possono considerarsi l’aterosclerosi, le malattie cardiovascolari, malattia di Alzheimer e alcuni tipi di cancro.

9. Riduce l’infiammazione

I semi di Canapa contengono una varietà di steroli e alcoli che sono noti per ridurre l’infiammazione, che è un fattore alla base di una vasta gamma di malattie moderne.

Tratto da: LeafScience

Pubblicato in La Pianta











Resta in contatto

  • SATIVA MOLISE
    DOVE SIAMO

    Contrada Colle Lepre snc
    86037 Palata (CB)

    RECAPITI
    + 39 320 3248895

    Lunedì - Venerdì:
    08:30AM – 18:30PM

    Sabato:
    08:30AM – 12:30PM

  • LA CANAPERIA ITALIANA
    CONTATTI